Via Savonarola 16 - 44121 - Ferrara (FE) - Tel. 0532 240404

Via Macanno, 38/G - 47923 Rimini - Tel. 0541 1572958

apprendistato


prossime aule


Data
Ora
Sede
Materia
Docente
Voucher

La Regione Emilia-Romagna promuove il contratto di apprendistato perché offre ai giovani l'opportunità di formarsi e di crescere professionalmente.

A partire dal 2011, questo contratto è stato riformato da una legge nazionale - il decreto legislativo n. 167 detto "Testo unico dell'apprendistato" - e da successivi provvedimenti nazionali e regionali.

Il "Testo unico" ha abrogato tutte le norme preesistenti e ha definito un nuovo apprendistato, articolato in tre tipologie:

Il Testo unico ha affidato alle Regioni la competenza di stabilire come deve svolgersi la formazione degli apprendisti, in modo coerente con le strategie regionali e con il contesto economico e produttivo di ciascun territorio.

La Regione Emilia-Romagna, in attuazione della legge nazionale:

Agli apprendisti e alle imprese la Regione offre:



apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale


L'apprendistato per la qualifica e il diploma professionale è un contratto di lavoro a contenuto formativo, che permette ai giovani fra i 15 e i 25 anni di acquisire una qualifica o un diploma professionale e di assolvere anche all'obbligo di istruzione. Questo contratto può durare al massimo 3 anni, 4 se l'apprendista deve conseguire il diploma professionale.

La regolamentazione dei profili formativi è svolta dalle Regioni e dalle Province autonome, previo accordo con la Conferenza Stato-Regioni e sentite le parti sociali più rappresentative sul piano nazionale.

La Regione Emilia-Romagna ha regolamentato l'apprendistato per la qualifica e il diploma professionale stabilendo che i profili formativi di riferimento per questo contratto sono le Qualifiche professionali regionali correlate alle figure nazionali per l'obbligo di istruzione nell'ambito del sistema di Istruzione e Formazione Professionale e definendo due diverse modalità di formazione a seconda dell'età dell'apprendista al momento dell'assunzione.



apprendisti minorenni


Per gli apprendisti di età inferiore ai 18 anni sono previste 1.000 ore all'anno di formazione formale, 650 delle quali da realizzare all'esterno dell'azienda. L'offerta formativa è quella già programmata nell'ambito del sistema di Istruzione e Formazione professionale.

L'offerta è realizzata da Aeca avvalendosi della collaborazione dei 73 Enti di formazione professionale accreditati e dalle Istituzioni scolastiche presenti nel territorio regionale (Istituti professionali di Stato).

Vai a vedere le prossime aule



apprendistato professionalizzante


L'apprendistato professionalizzante o di mestiere è un contratto di lavoro a contenuto formativo rivolto ai giovani tra i 18 anni (17 anni se in possesso di una qualifica professionale) e i 29 anni (sino al giorno precedente il compimento del trentesimo anno). Questo contratto può durare al massimo 3 anni, 5 per le professioni artigiane individuate dalla contrattazione collettiva.

La formazione per l'apprendistato professionalizzante si articola in:

La formazione di base è quella sulla sicurezza sul lavoro, obbligatoria per legge per tutti i lavoratori, e viene realizzata nel primo e nel terzo anno del contratto di apprendistato. La formazione trasversale è finalizzata a far acquisire all'apprendista conoscenze e capacità di un'area professionale del Sistema regionale delle qualifiche.

La Regione Emilia Romagna, per questo contratto, ha previsto 40 ore all'anno di formazione di base e trasversale (per arrivare a un massimo di 120 ore in tre anni), da effettuarsi all'esterno dell'azienda presso enti di formazione accreditati.

I percorsi formativi sono interamente finanziati dalla Regione, attraverso l'erogazione di assegni formativi (voucher) del valore di 500 euro per ciascun apprendista.
Nel caso in cui l'apprendista abbia già realizzato, interamente o in parte, la formazione sulla sicurezza sul lavoro, il percorso formativo del primo anno sarà ridotto e il voucher così riproporzionato: 450 euro per 36 ore di formazione, 400 euro per 32 ore, 350 euro per 28 ore, 300 euro per 24 ore.
L'offerta formativa è destinata anche agli apprendisti assunti con il contratto di apprendistato professionalizzante stagionale. Per questa tipologia di contratto, il valore del voucher è: 120 euro per 10 ore di formazione, 180 euro per 15 ore, 500 euro per 40 ore.

Per accedere all'offerta formativa, i datori di lavoro e i loro apprendisti devono selezionare una delle proposte formative inserite nel Catalogo e contattare l'ente di formazione che organizza il corso.

Storico dell'anno 2020 Storico dell'anno 2019 Storico dell'anno 2018 Storico dell'anno 2017 Storico dell'anno 2016 Storico dell'anno 2015

contattaci

Utilizza il modulo rapido per inviarci una mail

© 2021 - Infomedia Associazione per la Formazione Professionale

DEV using 'The Force' by SEXTANT FERRARA